Ci presentiamo

Siamo un’associazione di volontariato che opera sul territorio comunale e provinciale fin dal 1986, iscritta agli Albi del Volontariato della Regione Lazio e del Comune di Latina.
Aderiamo alla Rete nazionale delle Case delle Donne e dei Centri d Accoglienza fin dai primi Anni Novanta.
Siamo socie fondatrici dell’Associazione Nazionale D.i.Re. – Donne in Rete contro la violenza onlus, costituitasi con atto notarile il 29.09.2008, che raccoglie le esperienze di 73 tra centri antiviolenza e case rifugio di tutta Italia.

L’Associazione ha tra gli scopi essenziali la prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne ed i minori, come sottolineato dall’ art. 3 dello Statuto:
“In particolare ha lo scopo di svolgere attività di raccordo e di stimolo per iniziative qualificate, attivare la partecipazione di tutte le donne e valorizzare le diverse forme in cui operano e si esprimono: per tutelare la loro dignità, sia nei rapporti di lavoro che in quelli privati, in particolare per prevenire e reprimere comportamenti di violenza nei confronti delle donne.
All’uopo l’Associazone potrà costituirsi parte nei procedimenti penali che vedono lesa la dignità della donna, ai sensi degli artt. 91,92 3 93 del Codice di procedura Penale, istituire e gestire Centri Antiviolenza e/o case Rifugio per donne maltrattate; formare e aggiornare le operatrici di accoglienza e/o operatrici degli enti pubblici preposti alla tutela degli indicati scopi”
.

Per conseguire le finalità e gli scopi dell’Associazione, il Centro Donna “Lilith” ha privilegiato come ambito di intervento quello legato ai diritti delle donne, alla prevenzione e lotta alla violenza di genere, dentro e fuori la famiglia, promuovendo e attuando iniziative e progetti per:

    offrire una struttura di riferimento alle donne in difficoltà a causa di violenza o maltrattamenti intra ed extra familiari;

    rendere visibile il fenomeno della violenza, attraverso l’analisi, la ricerca e l’elaborazione culturale sui temi della violenza di genere;

    diffondere una cultura della nonviolenza per prevenire il fenomeno, attraverso progetti di intervento nelle scuole di ogni ordine e grado, d’intesa con le commissioni e gli organismi operanti nei vari istituti;

    costruire spazi di libertà per le donne con situazioni di gravi maltrattamenti, alle quali offrire un punto di riferimento e di sostegno, per consentire loro maggiori possibilità di scelte autonome;

    ospitare donne costrette ad allontanarsi dal loro domicilio, insieme ai/lle figli/e minori, per sfuggire a situazioni di grave violenza, presso una struttura protetta e a indirizzo segreto.

Informazioni generali

L'Associazione CENTRO DONNA LILITH è:
- costituita con atto del notaio Raffaella Mandato del 04.02.1986 Rep. N° 30-067 Racc.n°3005, registrato a Latina il 24.02.1986 n° 1296 serie I;
- iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni del Volontariato della Regione Lazio, sezione Servizi Sociali con Decreto del Presidente G.R. n° 1732 del 22.08.1997;
- iscritta all’Albo delle organizzazioni di volontariato del Comune di Latina dal 27.02.1997;
- capofila dell’ A.T.I. “Aurora” costituita l’11.11.2002 Rep. N°124177 Racc. n° 19.411, registrata a Latina il 18.11.2002 n° 6123 serie , per l’apertura e la gestione di due case rifugio “Emily” e “La Crisalide” nel territorio provinciale;
- componente della Consulta Femminile della Regione Lazio (L.R. 58/76 e succ. mod. e int.) confermato dal decreto Presidente G.R. n. T0622 del 12.12.2006 (dal 2001);
- componente della Consulta Femminile del Comune di Latina dal giugno 2006, ricoprendone la carica di vicepresidente;
- in possesso della Certificazione del sistema Qualità per le attività relative a: Assistenza, Ospitalità e Formazione, ottenuta in data 30/01/07, tuttora in vigore, in conformità alla norma internazionale UNI EN ISO 9001;
- in grado di tutelare i dati personali e sensibili delle donne e dei/le minori accolti/e in ottemperanza al Dlgs n. 196 del 2003, “Codice in materia di protezione dei dati personali”, redazione Documento programmatico per la sicurezza (DPS);
- referente di contenuto e di azione territoriale del Comune di Latina dal 2008, che è parte della Rete Nazionale Antiviolenzadel Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri come Ambito Territoriale di Rete (ATR)” (Progetto nazionale denominato ARIANNA-1522).

Rapporti con istituzioni ed enti

Ai sensi della Legge Regionale Lazio n° 64/1993, l’Associazione:
nel periodo 1996-2009 ha operato in Convenzione con il Comune di Latina per la gestione di un Centro Antiviolenza;
nel 2011 la collaborazione si è estesa al Distretto Latina 2,tramite la “Rete di pronto intervento sociale distretto Latina 2. Centro di ascolto per donne in temporanea difficoltà gestito dall’Associazione Centro Donna Lilith di Latina” (Contratto N° 67142/19.08.2011);
gestisce una Casa Rifugio nell’area urbana del territorio comunale di Latina, autorizzata dalla Amministrazione Provinciale di Latina con determinazione dirigenziale n. 6696 del 06.12.2002 - Settore Politiche Sociali e P.O. e successiva variazione n. 859 del 09.02.2004.

Nell’ambito del Progetto Nazionale ARIANNA è stato attivato un tavolo di lavoro che ha prodotto un Protocollo territoriale d'intesa “LA RETE DI CONTRASTO ALLA VIOLENZA ALLE DONNE DEL COMUNE DI LATINA”, sottoscritto il 19 0ttobre 2009, oltre che dal Centro Donna Lilith e dal Comune di Latina, da quei soggetti istituzionali a livello locale (Procura della Repubblica, Prefettura di Latina, Questura di Latina, Polizia di Stato, Comando Provinciale Arma dei Carabinieri di Latina, Comando Polizia Municipale Comune di Latina, Azienda Ospedaliera “S. Maria Goretti”, Azienda Sanitaria Locale di Latina), che entrano in contatto con il fenomeno della violenza domestica.

Solidarietà e cultura della non violenza

Il Centro Donna Lilith aderisce, dall’aprile 1991, alla Rete Nazionale dei Centri Antiviolenza e delle Case delle Donne, che costituisce a livello nazionale un luogo di scambio di esperienze, di formazione ed elaborazione.
Nel 2008 i centri antiviolenza si costituiscono in associazione nazionale, D.i.Re contro la violenza, di cui il Centro Donna Lilith è socio fondatore.
Nel 2007 l’Associazione ha promosso la costituzione del Coordinamento regionale e del Coordinamento provinciale della Rete.
Collaborazioni costanti si hanno conla Coop. Sociale “Le Ali della Fenice” di Terracina, con cui abbiamo costituito l’A.T.I. “Aurora”,di cui siamo capofila, e con l’Associazione “ERINNA” di Viterbo, che ha aperto nel 2006 un Centro antiviolenza.

Collaborazione con la Fondazione Pangea onlus–Progetto Italia per i progetti:
Piccoli Ospiti, specifico per i/le minori vittime e/o testimoni di violenza domestica e per il recupero della genitorialità;
Microcredito sociale.

Collaborazioni, progetti di ricerca e/o iniziative con:
CELSI-CGIL, relativamente alle tematiche delle donne immigrate;
“Save the children”, relativamente ad una ricerca sulla violenza assistita;
“Soroptimist” di Latina, per interventi di sensibilizzazione rivolti alle scuole sui temi delle povertà femminili;
“Il Quadrifoglio” s.c.a.r.l. sociale Latina, in relazione al sostegno alla genitorialità rivolto in particolare “ai nuclei madre-bambino ad alto rischio di disagio sociale e psicologico.

Servizio Civile (Legge n° 64/2001): dal 2002 al 2014, con scadenza annuale, abbiamo avuto in servizio presso la sede sociale ragazze da noi selezionate sulla base di apposito bando relativo al Progetto “Lilith” presentato d’intesa con l’ARCI- Servizio Civile, approvato dal Ministero degli Interni ai sensi della Legge n° 64/2001.
Le ragazze, di età compresa tra i 18 ed i 26 anni, hanno prestato attività presso la sede per un totale di 30 ore/settimanali.

Dicono di noi

Internet:
(clicca per visualizzare il collegamento)
05/03/2016: Quando le donne dicono basta, il centro Donna Lilith continua la sua battaglia
19/02/2016: Latina: LILITH da 30 anni fa Centro
01/02/2016: Centro Donna Lilith – 1986 – 2016: “30 ANNI CHE FACCIAMO CENTRO”
10/11/2014: Book corner nel foyer del Moderno
09/11/2014: Festival Pontino del Cortometraggio
24/10/2014: Percorsi letterari femminili, l'angolo dei libri al Festival del Cortometraggio
23/10/2014: Anche il Centro Donna Lilith al Festival Pontino del Cortometraggio
23/10/2014: L'angolo della lettura con il Centro Donna Lilith di Latina
29/07/2014: Aprilia Comune: "Libere di vivere", il Centro Donna Lilith al Festival di Fogliano
18/07/2014: Aprilia, Violenza su donne e minori - Nasce una rete di Sindaci, Forze dell'ordine, strutture sanitarie e volontari
10/07/2014: Donne contro la violenza, il Centro Lilith manifesta a Roma
10/03/2014: la solidarietà del Sindaco Di Giorgi al Centro Donna Lilith
08/03/2014: Intimidazione al Centro Donna Lilith
22/10/2013: Latina Scalo, alloggi per le donne vittime di violenza
04/09/2013: Iniziativa in Pinacoteca - Tre giorni contro la violenza sulle donne
03/09/2013: Oltre il silenzio - Insieme contro la violenza sulle donne
28/08/2013: Latina: “Oltre il Silenzio”, insieme contro la violenza sulle donne
09/08/2013: Violenza contro le donne, il Comune aderisce a “365 giorni no”
29/07/2013: Viaggio nei centri che salvano le donne
23/07/2013: Una domenica con il Centro Donna Lilith
20/07/2013: Latina, pronto a partire il Festila di Villa Fogliano
19/07/2013: il Procuratore "A Latina violenze sulle donne non denunciate"
19/07/2013: A Latina una rete antiviolenza per le donne - Enti e istituzioni insieme per offrire risposte alle vittime
05/07/2013: Latina, due nuovi alloggi per donne vittime di violenza
04/07/2013: Nasce DEA contro la violenza sulle donne
Maggio 2013, Latina per strada: Violenza sulle donne, l'impegno della Lilith
11/05/2013: il viaggio nei centri antiviolenza d'Italia della deputata C. Costantino farà tappa anche a Latina
08/03/2013: Auguri alle donne - Progetto DEA
08/03/2013: Intervista a Marilena Sovrani, Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Latina
18/02/2013: Educare alla differenza
18/02/2013: Sisca e la difesa di donne e minori
18/02/2013: Cacciotti (La Destra) ha incontrato le altre candidate al Centro Lilith
17/02/2013: Sesa Amici al Centro donna Lilith: ricostruiamo insieme una nuova cittadinanza delle donne
17/02/2013: Diritti, autodeterminazione e libertà femminile. Dibattito al centro Donna Lilith
15/02/2013: Ringraziamenti "One Billion Rising"
14/02/2013: Spezza le catene - Successo in piazza per One Billion Rising
13/02/2013: Manifestazione contro la violenza sulle donne il 14 febbraio in Piazza del Popolo a Latina
13/02/2013: One Billion Rising - Flash mob a Latina dalle 15 alle 18
11/02/2013: Una danza collettiva contro la violenza sulle donne
11/02/2013: Il Comune di Latina e il Centro Donna Lilith, insieme per One Billion Rising
11/02/2013: Appello del Centro Donna Lilith alla Città di Latina
05/02/2013: Laboratori di cittadinanza attiva
04/02/2013: I 27 anni del Centro donna Lilith, il 4 febbraio presso la Casa del Combattente, a Latina
28/11/2012: Violenza sulle donne, Consiglio straordinario a Latina
28/11/2012: Latina, violenza sulle donne: consiglio comunale straordinario
23/11/2012: Il Comune di Latina contro la violenza alle donne

Stampa:
(clicca per visualizzare il collegamento)
05/07/2013: Il Messaggero
15/02/2013: Latina Oggi
14/02/2013: Il Messaggero
12/02/2013: Latina Oggi
29/11/2012: Il Messaggero
29/11/2012: Latina Oggi
29/11/2012: La Provincia

Sostieni la nostra Associazione

Un modo sicuro per aiutarci è quello di destinare il tuo 5x1000 all'Associazione, inserendo il nostro Codice fiscale nel riquadro dedicato alle Onlus!
Eccolo: 91018530591. Grazie per il tuo contributo.

Noi per "Posto occupato"

Posto OccupatoIl Centro Donna Lilith ha aderito alla campagna Posto Occupato ideata e promossa da La Grande Testata sin da Luglio 2013 e riserva uno o più posti in occasione di tutti i suoi eventi, così da ricordare le vittime di femminicidio.

Socie fondatrici di D.i.Re

Dire - Donne in rete contro la violenza

Resta in contatto

Seguici anche sui nostri canali Social
è il modo migliore per conoscere le news sulle nostre attività, gli eventi e le iniziative della nostra Associazione: ti aspettiamo!