1986-2016: 30 anni che facciamo Centro!
Al via la nostra festa lunga un anno
Fai la differenza:
DONA il tuo tuo 5x1000 al Centro Donna Lilith
Lazio Pride Latina 2016:
Libere-i Da, Libere-I Di, noi ci saremo
Video contest nazionale:
Affetti Speciali, per la produzione culturale delle donne
Luglio '76 - Febbraio '86: sette donne raccontano
la nascita del movimento femminista a Latina
La lotta per i diritti continua!
Un nuovo evento per festeggiare i nostri 30 anni
Giovedì 4 febbraio 2016 festeggiamo i nostri 30 anni:
Vi aspettiamo in tantissime e tantissimi!
25 Novembre
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Ci presentiamo

Centro Donna Lilith _ chi siamo

Siamo un’Associazione di volontariato di Latina attiva sul territorio dal 1986.

Siamo al fianco delle donne e delle/i minori vittime di violenza domestica.
Continua

Cosa facciamo

Cliccando su questo link potrai saperne di più sul lavoro che facciamo quotidianamente per sostenere donne/minori e le attività di formazione e informazione contro la violenza di genere.

Leggi le storie delle donne che sono uscite dalla violenza e se vuoi approfondire, consulta i materiali che ti suggeriamo.
Continua

Dona il tuo 5 x 1000 al Centro Donna Lilith

circolare inps congedo donne vittime

Ti piace la nostra Associazione? Vorresti fare qualcosa per noi?? Desideri aiutarci concretamente???
Benissimo!! Inizia da qui:
1) DONA il tuo 5 x 1000 al Centro Donna Lilith!!!
2) SCARICA e CONDIVIDI con i tuoi contatti per diffondere il nostro Codice fiscale (91018530591)!
Grazie di cuore

Scarica

Comunicato stampa D.i.Re. a sostegno della campagna "Step up!" della rete europea Wave

Dire for Wave - Step up

In Europa una donna su tre subisce violenza fisica o sessuale mentre gli Stati assicurano un limitato, e in alcuni Stati perfino inesistente, accesso ai Centri Antiviolenza. Ad oggi solo 15 su 46 stati europei hanno istituito un numero d’emergenza o una help line e mancano oltre 47 mila Centri Antiviolenza. La discriminazione è uno degli ostacoli più grandi per l’accesso delle donne ai Centri. Le minoranze etniche, le immigrate, le rifugiate, le donne prive di un titolo di soggiorno regolare, le donne diversamente abili, anziane e lesbiche sono le più discriminate. “Chiediamo alle autorità europee e ai governi nazionali di STEP UP! ovvero fare un passo nella giusta direzione e assicurare gli investimenti necessari a combattere e prevenire la violenza contro le donne” (Rosa Logar, WAVE President).

Scarica

Circolare INPS sul congedo delle donne vittime di violenza di genere

circolare inps congedo donne vittime

Pubblicata dall'Inps la circolare n. 65 sul congedo indennizzato per le donne vittime di violenza di genere (art. 24 Decreto legislativo 80/2015): grazie a questo provvedimento, adesso le lavoratrici dipendenti vittime di violenza di genere del settore privato (escluse le addette ai servizi domestici e familiari), potranno fruire di un congedo e di un'indennità. Occorre avere un rapporto di lavoro in corso di svolgimento ed essere inserite nei percorsi certificati dai servizi sociali del Comune di appartenenza, dai Centri antiviolenza o dalle Case Rifugio. La domanda si presenta in formato cartaceo utilizzando il modello che a breve sarà disponibile sul sito dell'Inps. Puoi scaricare la circolare cliccando sul tasto "Scarica" qui sotto.

Scarica

Socie fondatrici di D.i.Re

Dire - Donne in rete contro la violenza

Resta in contatto

Seguici anche sui nostri canali social
è il modo migliore per conoscere le news sulle nostre attività, gli eventi e le iniziative della nostra Associazione: ti aspettiamo!